Il ministro vuole innalzare il quantitativo massimo di cannabis detenibile senza incorrere nella presunzione di spaccio e in provvedimenti punitivi fino all’arresto e al carcere. In sostanza verra’ depenalizzato il possesso di droghe leggere. Dopo le stanze del buco del comunista Ferrero arriva anche la liberalizzazione di fatto delle droghe leggere della diessina Turco. Grazie compagni.

Annunci